Conosci El Reto? 

El Reto è l’attività più emozionante e stimolante che si possa trovare a Siviglia! 

Il concetto di real life escape è semplice, risolvi i misteri utilizzando gli indizi che troverai nella stanza per scappare in meno di un ora.

Se ti piacciono le sfide e sei in cerca di un esperienza unica da vivere in compagnia, questo è il posto che fa per te. Un gioco per persone inquite e curiose che metterà alla prova il loro ingegno.

L’intrattenimento ideale per divertirsi in famiglia, gruppo di amici, aziende e festeggiamenti.

Sperimenta El Reto e vivi un’esperienza unica!

Non sai che cosa è un Escape Room? Non ti preoccupare! Te lo spieghiamo subito.
È un’attivitá che tutti dovrebbero provare. Originariamente era un gioco online dove bisognava trovare oggetti nascosti, risolvere rompicapo, ecc., dietro ad uno schermo.
Ora portiamo questa meravigliosa aventura nella vita reale per fartela vivere.
Dal 2012 questo gioco si è convertito in una delle attrazioni più richieste da tutti i tipi di persone nel mondo intero, provalo e scopri il perchè!

Una squadra da 2 a 5 persone entra nella stanza, la porta si chiude alle loro spalle ed il gioco comincia. Da qui i giocatori, protagonisti di questa avventura, con l’aiuto della propria intuzione, l’ingegno e la collaborazione tra loro, hanno 60 minuti per poter scappare da una misteriosa stanza, risolvendo enigmi e trabocchetti, raccogliendo oggetti, chiavi e codici… le vostre decisioni determineranno il risultato. Ogni oggetto racchiude un nuovo segreto, sarai capace di risolverli tutti ed uscire in meno di un ora? Metti alla prova le tue abilità e supera El Reto!

Sei pronto? Hai quello che serve per superare El Reto?

Siamo una squadra entusiasta che si realiza cercando sfide, divertimento ed emozioni. Ci siamo spremuti le meningi e con la nostra inventiva abbiamo creato un’esperienza nuova a Siviglia.

El Reto nasce come progetto in novembre del 2014, dopo aver provato questo tipo di gioco ed esserne rimasti innamorati tanto da volerci unire a questo nuovo concetto di ozio e aprire il nostro Escape Room. Ora, dopo molti studi, cura e lavoro, El Reto finalmente apre le sue porte in autunno del 2015.

Il nostro obbiettivo è offrire un’esperienza diversa e accessibile dove i giocatori si coinvolgano tanto da dimenticarsi lo scorrere del tempo. Tutti i partecipanti saranno protagonista di un’avventura abastanza complicata da rappresentare una sfida, ma con una grande percentuale di riuscita, in modo che tutti si divertano senza frustrarsi.

Sono passati quei giorni in cui potevi solo andare al cinema a vedere lo svolgersi dell’azione, ora sarete voi stessi a decidere il destino della vostra storia in prima persona.

Il gioco che sta cambiando le regole del divertimento in tutto il mondo finalmente approda a Siviglia! Provalo, vorrai tornare.

Osi?

Unable to display Facebook posts.
Show error

Error: Error validating access token: Session has expired on Friday, 21-Sep-18 02:25:53 PDT. The current time is Thursday, 21-Mar-19 21:42:38 PDT.
Type: OAuthException
Code: 190
Subcode: 463
Please refer to our Error Message Reference.

TripAdvisor

En el #DiaMundialDeLaPoesia os traemos este poema-acertijo, ¿adivinas de qué se trata? Comenta con el icono.

“Redondita pequeña de fino tacto
tus pestañas rellenan tu aire casto,
la más útil de todo abasto,
la más frágil de todo trasto.”

¿Conoces ya los beneficios de El Reto?

“Una ‘escape room’ otorga beneficios muy variados: desde, obviamente, trabajo en equipo, pasando por habilidad, inteligencia, solución de problemas… y hasta la solvencia en situaciones de estrés”. https://t.co/6v7n8DlyeY

Y por si quedaba alguna duda…
¡Ven a descubrir el por qué! Te esperamos en El Reto. Confirman que las “escape room” mejoran el aprendizaje y motivan al alumnado #escaperoom #elreto #sevilla https://t.co/Lr1IVQI0Sr

Los 33 mejores escape rooms para hacer con niños en España.
En El Reto creemos en los pequeños grandes héroes 🙂
Consúltanos, algunas salas son más adecuadas.
Crea tu experiencia inolvidable en familia ahora, llama al 673813310. https://t.co/iu3aLrHpL5 vía @bebesymas